logo_transparent_neroNella nostra azienda ci sono 110 anni di esperienza, storia di una famiglia di falegnami che ha saputo far fronte ai cambiamenti e si è evoluta tecnologicamente in rapporto all’evoluzione dell’uomo e le sue necessità, continuando sempre a sostenere l’impegno per la qualità e la garanzia di un prodotto italiano.

I nostri prodotti sono realizzati in legno con cura artigianale abbinata a:

• tecnologia avanzata
• materiali di prima scelta
• trattamento con prodotti all’acqua di qualità
• automazione e marcatura CE
• finiture e qualità accurate
• funzionalità ottima

Storia

POJER-BENIAMINO-DI-BORTOLO-certNel 1903 viene rilasciato, dalla Capitaneria distrettuale di Trento, il “Certificato Industriale a Pojer Beniamino di Bortolo, per l’esercizio dell’Industria di Falegname con sede a Grumes al n. 39”

Da qui inizia la nostra storia di Artigiani Falegnami, che affonda le radici in cinque generazioni.
Un certificato rilasciato dal Comune di Grumes il 10 febbraio 1913 “certifica per la pura verità che Beniamimo figlio di Pojer Bortolo esercita l’arte di falegname con distinta riuscita”.

Questa è sempre stata la base di tutte le generazioni di falegnami della famiglia Pojer “Scaiaroi”: massima cura dei prodotti e attenzione ai particolari.

L’impegno e la passione di Beniamino è stata tramandata al figlio Emilio, che nel 1949 avvia una Ditta di falegnameria coadiuvato dai figli; la sede è in via Fontana, la stessa costruita dal papà Beniamino.

POJER-EMILIO-CON-IL-FIGLIO-POJER-BENIAMINONel 1953 la Bottega viene ingrandita e si acquistano le prime macchine industriali.
Silvio e Beniamino, figli di Emilio, costituiscono una nuova Società, l’Azienda cresce e viene ampliata due volte.

Nel 1987 sorge un nuovo laboratorio nella Zona Artigianale a sud del paese e viene abbandonata la sede in via Fontana.

Nel 1994 l’Azienda viene scissa e nasce la nuova ditta Serramenti e Mobili Pojer snc, rilevata da Beniamino con il figlio Giorgio che ritorna all’antica sede di via Fontana ampliata e rinnovata completamente.

Tutt’oggi “Serramenti e Mobili” rappresenta una rara realtà che tramanda nel tempo competenza e qualità e che ha coinvolto, con Davide, figlio di Giorgio, quinta generazione nella storia della famiglia artigiana specializzata in falegnameria.